I nuraghi nella storia della sardegna

Il nuraghe (pl. nuraghi, nuraghe/-s runaghe/-s in sardo logudorese, nuraci/-s o nuraxi/-s in sardo campidanese, nuragu/-i in sassarese, naracu/-i in gallurese) è un tipo di costruzione in pietra di forma tronco conica presente con diversa densità su tutto il territorio della Sardegna[1]. Sono unici nel loro genere e rappresentativi della Civiltà nuragica.

Dettagli

I bronzetti sardi nella storia

Il bronzetto nuragico (brunzìttu nuragicu in lingua sarda) è una scultura bronzea tipica della Sardegna della fase finale dell’età del bronzo e la prima età del Ferro.

Durante gli scavi archeologici sono stati ritrovati nel tempo più di 500 bronzetti, principalmente nei luoghi di culto come i pozzi sacri ed i cosiddetti megara nuragici, nei villaggi e negli stessi nuraghi.

Dettagli